Home    Lista RSU    Guida Sindacale    Accordi Importanti    Indici Tematici    Storico    Contattaci    Iscriviti    Sindacati    Ricerca

Da: Occupazione, forza lavoro, scorpori, trasferimenti

[Proposta di ipotesi di accordo]

        Ci accingiamo a  proporre a tutti i lavoratori del gruppo IBM
        un'ipotesi di accordo che, dopo  8  mesi di trattative, tenta
        di risolvere la  crisi  occupazionale  della nostra  azienda.
        Abbiamo sempre sostenuto l'importanza della questione occupa-
        zione.
        Con questa ipotesi di accordo possiamo dire di essere riusci-
        ti a salvaguardarla  e che gli impegni imposti alla IBM siano
        sufficenti a giustificare la nostra  disponibilita' ad alcune
        rinunce che si sono rese indispensabili.
        Questi i punti dell'accordo proposto:

        1 - Contratti di solidarieta' per circa 1000  lavoratori  con
            riduzione del 10% dell'orario di lavoro settimanale e del
            5% del  salario, con varie modalita' da reparto a reparto
            e con durata annuale (eventualmente rinnovabili).

        2 - Trasformazione dell'attuale Premio di Produzione in Quar-
            to elemento" di L.2.300.000 uguale per tutti, da retribu-
            ire mensilmente.

        3 - Prendendo come riferimento il superminimo individuale del
            gennaio '95,per la parte eccedente L.600.000 verra' accan
            tonato il 12% per il primo milione, 14% per il secondo mi
            lione e 16% per il restante.   Tale  accantonamento sara'
            permanente, ma non avra' effetto per due  anni  in quanto
            sara' reintegrato  annualmente. Detto importo costituira'
            la quota variabile e sara' liquidato in base all'andamen-
            to del bilancio aziendale.

        4 - Rientro di tutti i lavoratori  in  CIGS  nelle rispettive
            sedi di lavoro con reintegro completo della retribuzione.

        5 - Impegno dell'azienda alla rinuncia alla mobilita'  o alla
            CIGS fino alla fine del 1997

        6 - Per  i  lavoratori  in BTR verrano studiate soluzioni che
            tengano presente la futura riforma delle pensioni

        7 - Apertura di un nuovo programma  di  incentivazioni all'u-
            scita.

        Questa ipotesi di accordo, che verra' sottoposta a referendum
        dei lavoratori a partire dai prossimi giorni (  e sino al 12-
        5-95), secondo il nostro giudizio consente:

        -   La salvaguardia del posto di lavoro

        -   La salvaguardia delle retribuzioni piu' basse

        Sollecitiamo tutti i  lavoratori  alla massima adesione e so-
        stegno a questo accordo nella convinzione  di aver raggiunto,
        in questa difficilissima trattativa,il miglior risultato pos-
        sibile.

        In INFO troverete,  alla voce BACHECA SINDACALE  (PF10  dalla
        prima schermata) il testo completo dell'ipotesi di accordo
        [in intranet IBM, non visibile dall'esterno; il testo  stato
        successivamente ridatato alla firma in sede ministeriale].

        27 aprile 1995.

                                          COORDINAMENTO NAZIONALE IBM
                                                        FIM-FIOM-UILM