Home    Lista RSU    Guida Sindacale    Accordi Importanti    Indici Tematici    Storico    Contattaci    Iscriviti    Sindacati    Ricerca

VERBALE DI ACCORDO


Da: Occupazione, Attivita' Produttive, Scorpori




Add, 11 settembre 1998 in Milano
tra la IBM S.p.A. nelle persone dei Sgg. Luigi Bagordo, Monica Maci e Antonio Dragotto

la Geodis Logistics srl nelle persone dei Sig.: Eric Hemar con l'assistenza dell'Avv. Franco
Toffoletto
                                      e

la Fiom-CIGIL [sic], la Uilm-UIL, nelle persone dei Sigg. Maurizio Canepari, Fabrizio Tola e
Francesco Mollo, congiuntamente con la RSU di Milano della IBM Italia S.p.A., Sigg.: Alfio
Riboni e Silverio Erba

                                 premesso che

la IBM Italia S.p.A. (di seguito IBM) intende trasferire il ramo d'azienda denominato "Operazioni
Logistiche", a norma dell'art. 2112 cod. civ., alla Geodis Logistics Srl (di seguito Geodis), che
intende acquisirlo nell'ambito della strategia di potenziamento della propria attivita'
imprenditoriale nel settore della logistica in Italia;

il numero dei lavoratori interessati al trasferimento dei ramo d'azienda e' di 105. I loro nominativi
sono riportati in allegato (All.1) [non pubblicato qui per ragioni di riservatezza GT];

in relazione a tali intendimenti, e' stata attivata, in data 10 luglio 1998 la procedura di cui all'art.
47 L. 428/90;

nell'ambito di tale procedura, in data 22 luglio 1998, presso l'ASSOLOMBARDA, si e' tenuto il
previsto esame congiunto tra la IBM, la Geodis, La FIOM-FIM-UILM e la RSU della IBM, nel
corso del quale i rappresentanti delle societa' hanno compiutamente ed esaustivaimente illustrato le
rispettive motivazioni e strategie poste alla base del trasferimento di ramo d'azienda;

il contratto d servizio quinquennale stipulato fra IBM e Geodis, costituisce un concreto punto di
riferimento ai fini occupazionali per il personale trasferito.
Non esistono alla data elementi che indicano a prevedere che tale situazione possa cambiare;

le parti hanno concordemente individuato le date del 3 e 11 settembre 1998 per succesivi incontri,
al fine di perfezionare la verifica delle condizioni di impiego presso la Geodis, formalizzate nella
lettera di comunicazione individuale al dipendente (All.2), l'impegno all' introduzione di nuove
previdenze aziendali presso la Geodis per il personale di provenienza IBM trasferito con il ramo
d'azicida sopra citato noneche' le condizioni offerte dalla IBM per la sottoscrizione di conciliazioni
individuali ai sensi degli artt. 410 e 411 c.p.c..

                                        Tutto ci premesso

si concorda quanto segue, anche ai fini di quanto previsto dall'art. 2112 Cod. Civ.:

1. CCNL

La Geodis applichera' il CCNL per i lavoratori addetti all'industria metalmeccanica privata e alla
installazione di impianti.

2. Trattamento Economico

La retribuzione mensile presso la Geodis sara' determinata come da allegato (All.3). L'importo
totale lordo mensile sara' uguale a quanto percepito precedentemente.

3. Previdenze Aziendali

Per il personale trasferito con il ramo d'azienda IBM, verranno istitutite le previdenze aziendali
descritte in allegato (All.4).

4. Mensa

Verra' istituito un servizio di mensa. Il contributo per il servizio mensa che verra' addebitato
mensilmente ai lavoratori in busta paga e' pari a L. 2.000 per ogni pasto.

S. Orario Flessibilita'

Fino a diversa comunicazione della Geodis, sempre nel rispetto della contrattazione collettiva
nazionale applicata, l'orario di lavoro e la conseguenze flessibilita' in entrata ed in uscita
rimarranno, in via provvisoria, gli stessi oggi in essere presso le sedi interessate al trasferimento
del ramo d'azienda.

6. Locali ed attrezzature RSU

Alle rappresentanze sindacali che verranno costituite o confermato nell'atttuale composizione sara'
concesso un locale con telefono nel limite di spesa di L. 75.000 al mese, un computer con
stampante in comodato e relativo mobilio.

7. Altre disposizioni

Altri argomenti non contenuti nel presente accordo e l'orario di lavoro saranno oggetto di un
eventuale incontro tra la Geodis e le RSU che saranno costituite o confermato.

8. Transazioni e rinunce

A tutto il personale trasferito sara' riconosciuto una somma 'Una Tantum' a titolo di
compensazione e rinuncia per i diversi trattamenti relativi ad ogni istituto di derivazione
contrattuale o legale, nazionale o aziendale che verranno a cessare, come da tabella allegata (All.5)
IBM e' disponibile ad erogare le somme di cui alla tabella (All.5) ai lavoratori trasferiti con il
ramo d'azienda che sottoscrivano il verbale di conciliazione (All.6) secondo la procedura prevista
dall'art. 2112 Cod. Civ (artt. 410 e 411 c.p.c.). Ai sensi di quanto previsto dal secondo comma
dell'art. 2120 Cod. Civ., le Parti convengono che le somme riconosciuto a fronte della
sottoscrizione del verbale di conciliazione sopraindicati, sono escluse dalla base di calcolo del
trattamento di fine rapporto.

9. Trattamento fscaie

Ciascun pagamento si intende al lordo di ogni ritenuta applicabile per legge

10. Sede di lavoro

La Geodis ha dichiarato la volonta' di acquistare l'immobile adibito a sede delle operazioni
logistiche, sito in Basiano. Pertanto, il trasferimento del dipendenti da IBM a Gcodis non
modifichera' la sede di lavoro, che sara' confermata nelle lettere di comunicazione individuale al
dipendente (art. 2112 Cod.  Civ.).

Qualora il contratto di servizio tra IBM e Geodis dovesse risolversi, con subentro di terzi la IBM
si attivera' per la prioritaria utilizzazione dei dipendenti oggetto del trasferimento.

Letto, confermato e sottoscritto

p. la IBM ITALIA SPA                     p.la FIOM e UILM
Luigi Bagordo                            Maurizio Canepari

Monica Maci                              Fabrizio Tola

Antonio Dragotto                         Francesco Mollo

p.la GEODIS LOGISTICS SRL                la RSU di Milano di IBM ITALIA SPA
Eric Hemar                               Alfio Riboni

Franco Toffoletto                        Silverio Erba


[Nota sull'Allegato 5:
L'allegato e' stato omesso per ragioni di tutela della riservatezza.
Comunque il numero medio di mensilita' erogate ai dipendenti interessati
a questo accordo e' circa 12 (dodici) GT]